Pavimento da palestra | Caratteristiche tecniche e considerazioni

Dimmi che sport fai e ti dirò di che pavimento hai bisogno. Potrebbe essere l’inizio di una favola, ma purtroppo alcune volte il sogno di realizzare una palestra o una home gym può rivelarsi un incubo a causa di scelte avventate e mancanza di esperienza. Proviamo insieme a capire come scegliere il miglior pavimento in gomma per palestra e quali caratteristiche dovrebbe possedere un prodotto di qualità.

Il primo passo nella scelta del miglior pavimento da palestra è rendersi conto che ogni singola palestra ha esigenze uniche. È diverso dal pavimentare qualsiasi altra area, se si seglie di realizzare una home gym oppure una palestra professionale è essenziale conoscere le caratteristiche imprescindibili di un perfetto pavimento in gomma per palestra.

Per prima cosa è essenziale capire che tipo di allenamento vogliamo praticare nella nostra palestra.

Come per la maggior parte delle decisioni riguardo alla propria area di allenamento è essenziale determinare quali sono i propri obiettivi di fitness.

Vogliamo realizzare una palestra per lo yoga, un box di CrossFit, una sala pesi o forse altro? Bene in base alla risposta sceglierete di conseguenza il tipo di pavimentazione. Ovviamente un centro yoga avrà bisogno di una pavimentazione di spessore minore confrontata con un box di CrossFit o con una palestra da StrongMan dove vengono ripetutamente scagliati centinaia di kg di pesi e attrezzature.

Una volta scelto il campo di applicazione ed assodato che il pavimento in gomma riciclata SBR è quello che fa per noi, dobbiamo tenere a mente alcuni importantissimi punti su cui non transigere durante la fase di acquisto.

Ecco in ordine alcune delle cose da tenere in considerazione :

Resistenza garantita

Un pavimento da palestra che si rispetti deve proteggere il sottofondo dove viene installato ed essere resistente. Anche se ci si allena solo poche volte a settimana, col tempo il pavimento subirà dei traumi. Pesi liberi lasciati cadere, sfregamento delle attrezzature e calpestio sono solo alcune delle cause che metteranno il pavimento da palestra aa dura prova. Quindi scegliete sempre anche con l’aiuto di un esperto un pavimento che abbia caratteristiche di resistenza agli impatti garantita.

Protezione efficace

Un buon pavimento deve proteggere l’attrezzatura stop, è nato per questo. Nel corso del tempo, l’attrezzatura che acquisterete diventerà piano piano un vero e proprio capitale da proteggere e niente lo fa meglio di un pavimento in gomma SBR di qualità, assicuratevi sempre che venga garantita la resistenza all’usura per un tempo non inferiore ai 5 anni.

Sicurezza ed ammortizzazione

Il pavimento da home gym o da palestra deve fornire un  ottimo livello di sicurezza. Deve al contempo avere ottime doti di ammortizzazzione e una marcata predisposizione alla trazione per assistervi in tutti quei movimenti che necessitano di una presa sicura. Sollevare un bilanciere con 100 kg sopra la testa durante un C&J non è uno scherzo. Scivolare durante un esercizio del genere a causa di mancata trazione, può rivelarsi davvero problematico.

Soluzione di continuità.

Il pavimento deve fornire una superficie regolare su cui allenarsi. Scegliete un formato di pavimentazione che possa aderire facilmente al vostro sottofondo e perdoni le piccole imperfezioni sottostanti se presenti. Una delle migliori soluzioni in commercio è il pavimento in gomma in piastrelle di dimensioni 100×100 oppure 50×50 facili da installare anche senza esperienza e posizionabili a seconda delle proprie esigenze senza particolari sforzi.

Assorbimento degli impatti

La capacità del pavimento di assorbire gli impatti è essenziale. Sul vostro pavimento cadranno pesi, kettlebell e altri attrezzi, a volte intenzionalmente, a volte no. Questi pesi liberi non possono rimbalzarci addosso. Un buon pavimento in gomma deve assorbire tale forza e restituirla in modo graduale. Fatevi sempre consigliare in base al tipo di sport che praticate o dal tipo di palestra che state realizzando. Un buon fornitore saprà indirizzarvi sullo spessore più adatto alle vostre esigenze.

Bonus

Affidatevi se possibile a fornitori di pavimentazione da palestra che possano certificare provenienza, qualità e materiali di costruzione, cosi da poter sempre rintracciare i costruttori in caso di bisogno. Un rivenditore che ci sentiamo di segnalarvi è Giwa, abbiamo trovato prodotti di buona qualità ad un prezzo ragionevole e vale la pena contattarli per una richiesta di preventivo se ne dovreste aver bisogno.

Ricordate che scegliere un pavimento in gomma non solo rispetta l’ambiente ma vi permetterà di risparmiare anche prezioso denaro da utilizzare magari per acquistare un altra attrezzatura.

 

Sommario Articolo :
Titolo Articolo :
Pavimento da palestra | Caratteristiche tecniche e considerazioni
Descrizione Articolo :
Come scegliere il miglior pavimento in gomma per palestra e quali caratteristiche dovrebbe possedere un prodotto di qualità superiore
Autore Articolo :
Scritto da :
My Cross Life
Logo :