Crakers e sostituti del pane | Nemici della tua dieta

Ora che ti abbiamo fatto odiare la bresaola ci teniamo anche a farti odiare i tuoi amati crakers. Lo so ti abbiamo rovinato la merenda con pane e bresaola si sincero, ma non preouccuparti, possiamo darti la soluzione anche a questo problema.

Vi immagino al box con la vostra bella confezione di fetta di tacchino, ed i vostri crakers magari con riso, pensando di stare mangiando uno spuntino dietetico e leggero.

Ci abbiamo preso vero ? Siete proprio voi ? Ok allora fate un sorso d’acqua e leggetevi questo articolo di 4 minuti. Magari ci trovate qualcosa di utile…..

La grande distribuzione ti sta fregando

Lo scaffale dei crakers e delle fette biscottate strasborda di colori cangianti. Ricchi di fibra, dietetici, integrali, light etc etc. Una quantitò enorme di cazzate di marketing spicciolo per farti comprare qualcosa che di salutare ha poco e niente.

Mangiare i cracker al posto del pane quando si è a dieta non ha senso, punto. A parità di peso, infatti, prodotti industriali come : i grissini, i cracker, le fette biscottate contengono più calorie del pane e soprattutto più shifezze. Per rendere più gradevoli questi prodotti secchi, vengono aggiunti zuccheri e grassi che non si trovano nel pane.

Una delle più inutili e sgradevoli invenzioni culinarie, gettonatissime da medici, dai personal fit trainers e dietisti di tutto il paese, propinate in tutte le diete e spacciate per salutari.

Preferire sempre il pane a questi prodotti è imperativo. Ma perchè ?

1) Tantissimi di questi prodotti riuniscono alcuni tra i peggiori ingredienti del mercato : farine di origine improbabile, olio di palma, zucchero e grassi ( i peggiori in commercio )

2) Indice glicemico molto alto 65/70 su 100

Che cosa è l’indice glicemico ?

L’indice glicemico, che i diabetici conoscono bene, indica la velocità con cui la glicemia si alza dopo l’ingestione di un certo alimento, e per gli sportivi dovrebbe essere il più basso possibile.

Ho sempre notato che le persone sono molto attente al cioccolato e ai dolci in generale, ma molto distratte ai sostituti del pane, verso cui non percepiscono il reale valore calorico.
C’è chi, al posto di una morbida fetta di pane, preferisce i grissini, i crackers, i taralli, le gallette di riso, di mais, crostini e fette biscottate.

E’ proprio su questi prodotti che intendo concentrarmi. La motivazione che sento in tutte le persone che li mangiano è sempre la medesima:

Sono più leggere e fanno meno ingrassare.

Confronto nutrizionale

Meno acqua più calorie

Esaminando le voci della tabella nutrizionale di cui sopra, si nota la differenza del contenuto in acqua di questi prodotti. Mentre per il pane si parla di circa 30-35 gr di acqua per ogni 100 gr di prodotto, i crackers sono caratterizzati da un contenuto di umidità minimo, che non raggiunge il 10%

La conseguenza di questo minore contenuto di acqua è che, inevitabilmente, i crackers sono molto più calorici del pane. A parità di peso, infatti, una porzione da 50 grammi di crackers apporta circa 210 calorie, mentre una di pane 140.

Light solo a chiacchiere

Il problema però è che non è proprio così, anche se alla vista e al tatto possono sembrare light, sono invece più ricche di zuccheri, grassi, sale del comune pane e hanno un valore energetico maggiore.

Ricordate che sono prodotti con un alto indice glicemico, chi è diabetico o deve dimagrire, è preferibile che ne consumi in piccole quantità e mai al posto del pane, le fette hanno più calorie del pane. Contengono meno acqua e più materia secca e più zuccheri e grassi rispetto al pane, quindi non sono come il pane !

Sostituti del pane? Ma anche no.

I sostituti del pane si differenziano dal pane fresco per la perdita di acqua che si verifica durante la cottura. Per questa ragione, una fetta di pane tostato ad esempio contiene le stesse calorie di una fetta di pane fresco però a parità di quantità, il pane tostato o i sostituti del pane, contengono più calorie.

Inoltre, quando si consumano sostituti del pane, occorre verificare che siano prodotti solo con pochi ingredienti farina, lievito, olio evo, acqua e sale evitando i crackers ad esempio che contengano grassi vegetali non specificati che contribuirebbero ad aumentare il loro contenuto calorico.

Occhio agli oli vegetali non idrogenati.

Quando leggete sugli ingredienti dei vostri Crakers quest’ingrediente dovreste starne alla larga. Infatti questa indicazione in etichetta è piuttosto generica e fuorviante. In pratica sono oli vegetali che oltre alla spremitura a freddo, subiscono altri processi chimici di raffinazione come il frazionamento che aumenta la quantità di grassi saturi nell’olio di partenza che ne riducono le qualità nutrizionali.

Gli oli, visto che non sono specificati, sono di bassa qualità sicuramente gli oli maggiornmente usati sono : olio di palma, olio di cocco e similari.

Bella schifezza.

Ritorna a mangiare pane

Ti sei privato di una delle cose più buone del mondo pensando che ti facesse male, ma sono spiacente di comunicarti che hai fatto un bell’errore. Magari non tu ma chi ti segue nell’alimentazione.

Perchè si al pane ?

  1. Perchè è fresco di giornata
  2. Perchè vige l’obbligo di legge di esporre gli ingredienti dei prodotti anche all’interno nei negozi
  3. Perchè possiamo tranquillamente scegliere il pane più adatto alle nostre esigenze
  4. Perchè ha pochi ingredienti quasi mai grassi, solo farina, lievito, acqua, sale ed olio.
  5. Perchè e mille volte più buono !

Conclusioni

Come sempre non diventerai obeso se mangi i crakers nella tua dieta da sportivo, ma sinceramente tutti sappiamo dove trovare un fornaio e sopratutto tutti sappiamo leggere, quindi visto che sapere è potere, scegli con giudizio se continuare a mangiare crakers che sembrano light solo grazie al loro aspetto, oppure tornare a mangiare con moderazione una bella fetta di pane fragrante.

 

 

Sommario Articolo :
 Crakers e sostituti del pane | Nemici della tua dieta da CrossFitter
Titolo Articolo :
Crakers e sostituti del pane | Nemici della tua dieta da CrossFitter
Descrizione Articolo :
Crakers e sostituti del pane fanno ingrassare ed hanno troppe controindicazioni. oli idrogenati, grassi, quantità di sale enormi. Smetti di mangiarli.
Autore Articolo :
Scritto da :
My Cross Life
Logo :