Il CrossFit è la Rivoluzione Essenziale che tutti dovrebbero abbracciare

Siamo arrivati a gennaio, tra qualche giorno sarà rilasciato l’ennesimo DPCM e le palestre ed i box di CrossFit sono ancora chiusi.

Quando riapriranno le palestre

La situazione è tragicamente chiara, gennaio e febbraio sono i mesi peggiori per l’influenza e l’arrivo del vaccino non sarà un liberi tutti. La speranza è che per marzo qualcosa possa sbloccarsi, ma sembra ancora tutto molto incerto.

Le forze mancano ma non si molla

La rabbia, la determinazione e la speranza degli owner durante il primo lockdown, ha lasciato spazio alla rassegnazione, la voglia di combattere e resistere non è illimitata, come le risorse disponibili per fronteggiare mesi e mesi di chiusura forzata e tutti (chi più chi meno) sembrano aver esaurito argomentazioni, spirito combattivo e senso di comunità.

Ma la verità è che il fuoco arde forte ancora sotto la cenere, ora più che mai.

Dopo la fine della prima fase, chi aveva “due spicci” da parte, li ha investiti nella messa a norma dei propri locali, chi non aveva neanche quelli si è indebitato, ha chiesto a famiglia, amici, parenti, banche, con la speranza e la convinzione che dopo la prima ondata della pandemia, nonostante le ossa rotte ci fosse stato margine per riprendersi ancora una volta.

Ma la tanto sbandierata ripresa non solo non si è palesata ma al contrario è diventata furiera di sventura con l’avvento della seconda chiusura.

Un colpo al cuore per centinaia di piccoli imprenditori del fitness in tutta Italia, che ha generato o genererà col tempo molti disagi.

Attività non essenziali….

In una società come la nostra che ha come principio fondante, il consumo eccessivo di qualunque cosa a qualunque costo, non c’è spazio per la salute psico fisica. Semplicemente non è economicamente vantaggiosa per nessuno…

La verità è che se vai in palestra o meglio ancora se pratici CrossFit inneschi automaticamente un processo di miglioramento che va in netto contrasto con gli ideali e le “linee guida” dell’attuale regime che governa il mondo.

IGNORANTI, GRASSI E MALATI, il mix perfetto per far arricchire l’industria alimentare e quella farmaceutica, che sembra si combattino ma che alla fine vanno a braccetto per spremere dal consumatore, in un verso o nell’altro tutto il possibile.

Il fitness è la vera rivoluzione

Il processo rivoluzionario del CrossFit e dell’attività fisica in genere è molto più semplice di quanto si pensi,  a Greg sono bastate 100 parole per spiegarlo al mondo.

CrossFit in 100 parole

“Mangia carne e verdura, noci e semi, un pò di frutta, poco amido e niente zucchero”

Mangia cibo di qualità, non puoi lavorare con un piano nutrizionale scadente. Il tuo corpo è come un’auto sportiva, trattalo come tale.

“Tieni sotto controllo la quantità di cibo, fa si che basti a supportare l’esercizio ma che non aumenti  il grasso corporeo”

Mangia per alimentare il tuo corpo, non per punirti o ricompensarti.

“Esercitati in esercizi come : Deadlift, Clean, Squat, Presses, Clean and Jerk”

Gesti come raccogliere qualcosa da terra, accovacciarsi sul water,  raccogliere i giocattoli dei propri figli, sono naturalmente presenti nella vita di tutti i giorni. Essere più forte ti aiutera ad essere più indipendete col passare degli anni.

“Padroneggia la ginnastica di base; trazioni, flessioni, arrampicate su corda, addominali.  Pedala, corri, nuota e voga a ritmi relativamente duri e veloci”

Impara a muovere il tuo corpo nello spazio, crea forme e costruisci la consapevolezza corporea di base.  Aumenta la capacità di lavoro in ampi domini temporali e modali.

“Allenati 5-6 giorni a settimana e mescola tutti questi elementi in tutte le combinazioni e gli schemi consentiti dalla creatività. La routine è il tuo nemico”.

La varietà è la chiave. Aggiungi elementi alla tua forma fisica che rappresentano le sfide che potresti dover affrontare nella vita. La varietà crea l’adattamento, l’adattamento crea il cambiamento.

“Prova regolarmente nuovi sport”

Qual’è la verità?

LA VERITA’ a costo di sembrare un “complottista” è che ci vogliono fuori forma, sia fisicamente che intelletualmente.

Il box di CrossFit sono ultimo baluardo

La frettolosa scelta di chiudere i box di CrossFit e le palestre ha incontrato poca resistenza istituzionale, facendo emergere in modo chiaro il disegno economico e sociale di una classe politica inadeguata e collusa, a cui non importa il benessere psico fisico dei cittadini ma al contrario promuove a senso unico il consumismo senza controllo.

L’attività fisica ed il benessere e la consapevolezza che da esso scaturisce è nemico di questo sistema lurido e corrotto e faranno di tutto per ridurci al silenzio.

La loro verità in meno di 100 parole

Mangia male, bevi, fuma, non allenarti, consuma, aumenta di peso in modo incontrollato, ammalati, compra farmaci, ingrassa il sistema fatto di cattivo cibo e cure ancora peggiori, muori e non rompere più i coglioni!

Nessuna pandemia potra fermarci

Molti periranno, molti non sopravviveranno economicamente a questo tzunami, ma la cosa sicura che lo sport “quello sano” non morirà, non morirà il CrossFit, soluzione elegante contro le malattie croniche che attanagliano le nostre vite sregolate, non morirà la voglia di allenare e divulgare uno stile di vita sano e rivoluzionario.

#SOPRAVVIVEREMO

Un abbraccio… Raffaele

 

 

 

 

Sommario Articolo :
Il CrossFit è la Rivoluzione Essenziale che tutti dovrebbero abbracciare
Titolo Articolo :
Il CrossFit è la Rivoluzione Essenziale che tutti dovrebbero abbracciare
Descrizione Articolo :
Il processo rivoluzionario del CrossFit e dell'attività fisica è semplice,  a Greg Glassman sono bastate 100 parole per spiegarlo
Autore Articolo :
Scritto da :
My Cross Life
Logo :