MAKE FITNESS GREAT AGAIN

Le aziende TB12 e Brady Brand di Tom Brady si fondono con la Nobull

Riassunto dei contenuti

Il leggendario quarterback Tom Brady ha annunciato martedì che sta unendo TB12, la sua azienda di benessere, e Brady Brand, la sua azienda di abbigliamento, con il marchio di abbigliamento sportivo Nobull con sede a Boston, nella speranza di “creare un’azienda di benessere completa”.

La fusione rende Brady il secondo maggior azionista di Nobull dietro al miliardario Mike Repole.

In una dichiarazione pubblicata sulla sua pagina Facebook, Brady ha dichiarato che la fusione sta “creando un’azienda di benessere completa” con l’obiettivo di “aiutare le persone a diventare la migliore versione di se stesse”.

L’accordo e la fusione tra i marchi

L’accordo ha reso Brady il secondo maggiore azionista di Nobull dopo il miliardario Mike Repole, cofondatore di BodyArmor, che ne ha acquisito la maggioranza lo scorso luglio.

I dettagli della fusione non sono stati pubblicati, ha riferito CNBC, ma secondo diverse fonti, l’azienda continuerà a operare con il nome di Nobull.

Repole ha dichiarato martedì a “The Joe Pomp Show” che la fusione è “probabilmente la più grande opportunità” in cui abbia mai preso parte, notando come le offerte del marchio si differenzino dalle altre importanti aziende di abbigliamento sportivo, come Nike e Lululemon.

“L’obiettivo per noi è una crescita massiccia che cambierà il gioco nell’allenamento e nella nutrizione per il mondo”, ha detto Brady nel post su Facebook. “Non c’è limite al numero di persone che possiamo influenzare, ed è quello che mi entusiasma di più.”

Valutazione Forbes: Stimiamo che Repole valga $1,5 miliardi. Brady si è classificato al 50º posto nella lista degli atleti più pagati di Forbes nel 2023 con guadagni annuali stimati di $45,2 milioni.

La società di attrezzature per il cross-training Nobull è stata fondata nel 2015 dagli ex dirigenti di Reebok Marcus Wilson e Michael Schaeffer. Sei mesi fa, il braccio di private equity dell’ufficio di investimenti della famiglia dell’imprenditore seriale Mike Repole ha acquisito la maggioranza delle azioni di Nobull. Repole è noto soprattutto per la fondazione di marchi di bevande come BodyArmor, Energy Brands e le acque vitaminiche Glaceau e Smartwater.

Il sette volte campione del Super Bowl ha lanciato Brady Brand nel gennaio 2022, quasi un decennio dopo aver fondato TB12 con l’allenatore Alex Guerrero, che nel frattempo si è ampliato includendo integratori e proteine in polvere.

Nobull e la partneship con CrossFit

Nobull, fondata nel 2015 e diventata popolare tra i fan di Crossfit, ha sperimentato una fortissima crescita, firmando in precedenza un accordo con Crossfit, poi terminato, e un accordo pluriennale con la NFL nell’agosto 2022 per diventare il partner ufficiale di allenamento per il Combine della NFL.

A ottobre, l’azienda di benessere di Brady ha chiuso uno dei suoi negozi nel Massachusetts dopo che lui e Guerrero hanno concluso la loro partnership commerciale, secondo quanto riportato da CBS Sports.

Tra le altre notizie sulla fusione, diverse fonti hanno riferito che Brady aveva un accordo di sponsorizzazione con Under Armour, che è poi terminato.

Qualche notizia in più su Tom Brady

  1. In che posizione giocava Tom Brady?
    Tom Brady giocava nel ruolo di quarterback.
  2. Quante volte Tom Brady ha vinto il premio di MVP?
    Tom Brady ha vinto tre premi di Giocatore Più Prezioso della NFL (MVP) e cinque premi di Giocatore Più Prezioso del Super Bowl.
  3. Quante volte Tom Brady è stato selezionato per il Pro Bowl?
    Tom Brady è stato selezionato 14 volte per il Pro Bowl.
  4. Quanti Super Bowl ha vinto Tom Brady?
    Tom Brady ha vinto sette campionati del Super Bowl.
  5. Quanto era alto Tom Brady?
    Tom Brady era alto 6 piedi e 4 pollici, pesava 225 libbre (circa 1,93 metri e 102 chilogrammi).
  6. Quando è nato Tom Brady?
    Tom Brady è nato l’3 agosto 1977 a San Mateo, California, Stati Uniti.
  7. A quale università ha frequentato Tom Brady?
    Tom Brady ha frequentato l’Università di Michigan.

Scopri di più sulla Nobull

NoBull è un’azienda di abbigliamento sportivo con sede a Boston, Massachusetts, specializzata nella produzione di attrezzature per atletica. Fondata nel 2015 da Marcus Wilson e Michael Schaffer, il marchio ha avuto origine nel contesto del CrossFit, ma ha successivamente esteso la sua presenza ad altri ambiti sportivi.

NoBull, Inc.

Fondata nel 2015, 9 anni fa a Boston, Massachusetts, negli Stati Uniti da Marcus Wilson, la sede centrale dell’azienda si trova a Boston, Massachusetts.

A partire dalla stagione NFL 2023, NoBull è diventato lo sponsor ufficiale della NFL Scouting Combine, sponsorizzando inoltre il PGA Tour e il quarterback dei New England Patriots, Mac Jones. Nel 2021, è diventato il principale sponsor dei CrossFit Games.

Secondo Wilson e Schaeffer, entrambi provenienti dall’esperienza lavorativa presso Reebok, hanno deciso di fondare NoBull con l’obiettivo di creare un’azienda che si distinguesse per la sincerità e la qualità dei prodotti. Il nome stesso, “NoBull”, è l’abbreviazione di “no bullshit”.

Storia

NoBull è stata fondata nel 2015 da Wilson e Schaffer a Boston, adottando un approccio minimalista nel design di abbigliamento sportivo, inclusi scarpe, e sviluppando prodotti resistenti e funzionali per soddisfare una vasta gamma di movimenti. La sua clientela iniziale era prevalentemente la comunità CrossFit.

Durante la pandemia di Covid-19, l’azienda ha sperimentato una crescita significativa e nel 2021 ha raccolto finanziamenti per un totale di 32 milioni di dollari, valutando l’azienda a 500 milioni di dollari.

NoBull ha stretto partnership importanti, diventando sponsor principale dei CrossFit Games nel 2021, del PGA Tour nel 2022 e della NFL Combine nel 2023.

Nel dicembre 2022, NoBull ha affrontato sfide economiche, licenziando il 35% del personale con l’obiettivo di preservare il marchio per il futuro. Nel giugno 2023, ha lanciato una collezione di scarpe chiamata “Pride Moves” in occasione del Mese del Pride.

Nel luglio 2023, Mike Repole ha acquisito una quota di maggioranza nell’azienda. A gennaio 2024, l’ex quarterback dei New England Patriots, Tom Brady, ha accettato di fondere i suoi marchi di salute e abbigliamento con NoBull, diventando il secondo azionista di maggioranza.