Niente CrossFit per i No Vax | Arriva il Super Green Pass

Tempi duri per i No Vax, in arrivo il provvedimento Salva Natale messo a punto dal governo centrale. Con l’ok del Consiglio dei Ministri, diventa realtà la stretta per cercare di non ripiombare nel caos più totale.

Con il tampone sia esso rapido o molecolare si potrà andare solo al lavoro.

Le nuove regole dovrebbero entrare in vigore dal 6 dicembre.

Linea dura per i No Vax

ll governo non ha avuto dubbi ed ha scelto la linea dura. Per tutti coloro che non si sono vaccinati e non hanno intenzione di farlo non sarà possibile accedere a cinema, teatri, box di CrossFit, palestre, piscine.

Non sarà più possibile accedere a tali tipi di strutture senza mostrare il Super Green Pass che certifichi la vaccinazione o la guarigione totale dal Covid 19.

Sarà possibile invece accedere ai luoghi di lavoro esibendo la prova di un tampone negativo sia esso molecolare o rapido. Ma niente di più.

L’obbligo del passaporto vaccinale scatterà anche negli alberghi e verrà richiesto ai turisti.

Niente mascherine all’aperto

Per il momento niente mascherine all’aperto, i governatori di regione hanno insistito molto sull’uso delle mascherine all’aperto anche in zona bianca, richiesta che non è stata ascoltata dalla cabina di regia. L’obbligo scatterà invece in automatico nel caso del passaggio da zona bianca a zona gialla.

Dal 15 dicembre il vaccino diventerà obbligatorio per i comparti di difesa, istruzione, sicurezza.

Super Green Pass

Il Super Green Pass sarà in vigore in tutto il paese e in tutte le zone anche in bianca.

Il Super Green Pass sarà rilasciato solo a coloro che sono vaccinati o guariti dal Covid 19.

Il Super Green Pass sarà necessario per accedere a cinema, palestre, bar, ristoranti, box di CrossFit, piscine, teatri, palazzetti, arene, stadi.

Il Super Green Pass  avrà una validatà di 9 mesi non più 12.

Niente stadio o manifestazioni senza Super Green Pass

Le attività ricreative che includono stadi, palazzetti, arene, saranno accessibili solo a chi è in possesso del super green pass ovvero a chi è vaccinato o guarito.

Controlli rafforzati

Con l’avvento del nuovo decreto saranno intensificati anche i controlli per contrastare in modo efficace il dilagare della pandemia. Le multe per i trasgressori saranno ancora più salate.