Terremoto Doping | Grove positivo all’epitrenbolone


Un mito che crolla in pochi secondi. Tanto è bastato a Carl Grove una delle icone dello sport che tutti sicuramente conosciamo ed amiamo da anni.

L’USADA ha annunciato che Carl Grove atleta di Bristol nell’Indiana è risultato positivo all’epitrenbolone , che è un metabolita della sostanza proibita conosciuta come trenbolone, a seguito di un campione di urina in competizione che ha fornito dopo aver stabilito il nuovo record mondiale agli US Masters Track National Championships.

Famoso campionato seguito da tutti noi. Come non ricordare le emozioni provate in questi anni.

Durante le indagini dell’USADA sulle circostanze del suo caso, Grove ha fornito all’USDA diverse versioni della possibile positivà alla sostanza. Tra le diverse teorie di Grove ci sono l’aver mangiato carne contaminata oppure l’aver assunto un integratore contaminato.

Analisi dettagliate successivamente condotte sul supplemento dal laboratorio accreditato WADA a Salt Lake City nello Utah , hanno confermato la presenza di clomifene in uno dei supplementi usati da Grove

Purtropp la difesa di Grove non è servita a cancellare la squalifica ed è stato privato del record.

Ma non tutto è perduto siamo venuti a conoscenza che il nostro Carl Groove è appena stato insignito di un nuovo record mondiale che difficilmente gli potrà essere sottratto in futuro.

Esatto un nuovo ed incontestabile RECORD MONDIALE:

Carl Grove è IL DOPATO PIU’ ANZIANO DEL MONDO PERCHE HA 91 ANNI E FA IL CICLISTA !! e non lo conosce nessuno nemmeno tu non ti preoccupare 🙂

Hahahahahahahahahahahaha !!!!!

Attenti alle cazzate che leggete in giro, alle volte basta poco…

banner kingsbox italia
Sommario Articolo :
Terremoto Doping | Grove positivo all'epitrenbolone
Titolo Articolo :
Terremoto Doping | Grove positivo all'epitrenbolone
Descrizione Articolo :
L'USADA ha annunciato che Carl Grove atleta di Bristol nell'Indiana è risultato positivo all'epitrenbolone
Autore Articolo :
Scritto da :
My Cross Life
Logo :