Come scegliere le scarpe da CrossFit perfette | La guida aggiornata 2020

Nel corso degli ultimi 5 anni ho provato decine di diversi modelli di scarpe da CrossFit, ho passato un sacco di tempo ad analizzare, testare e indossare le migliori scarpe da CrossFit sul mercato. Dopo tutte le recensioni che ho realizzato, ho deciso di condividere con voi tutto quello che ho imparato sulle scarpe da CrossFit.

In primo luogo, ogni scarpa da CrossFit, è diversa. I modelli in commercio differenziano enormemente tra loro e scegliere quello che più si addice al nostro scopo non sempre è semplice, soprattutto a causa delle campagne marketing dei relativi marchi che come sempre affermano di aver creato la scarpa da CrossFit definitiva.

In secondo luogo, la maggior parte dei CrossFitters tende a complicare eccessivamente il processo di acquisto rispetto a ciò che è meglio per loro rispetto a ciò che gli altri pensano sia meglio, ritrovandosi spesso con una scarpa non adatta.

In questo articolo, analizzeremo alcuni degli aspetti costruttivi più importanti da considerare per acquistare la scarpa da CrossFit perfetta.

Prezzo delle scarpe da CrossFit

Prima di addentrarci negli aspetti costruttivi, prendiamoci un po’ di tempo per affrontare l’aspetto potenzialmente più importante da considerare prima di acquistare nuove scarpe da CrossFit : il prezzo.

Le scarpe da CrossFit hanno prezzi molto diversi tra loro. In base all’anno di produzione è possibile acquistare modelli di scarpe da CrossFit ancora molto validi ma a prezzi notevolmente inferiori.

Come sappiamo esiste nel mondo delle scarpe da CrossFit la moda dei modelli seguito da un numero come ad esempio i due modelli di punta rispettivamente :

Reebok Nano 1.2.3.4.5.6.7.8.9.X

Nike Metcon 1.2.3.4.5.6

Se si desidera acquistare l’ultimo modello, bisogna essere pronti a sborsare il prezzo pieno, nel caso si desiderasse risparmiare, consiglio di scegliere un modello non top di gamma oppure un modello delle stagioni precedenti.

La maggior parte dei modelli precedenti di scarpe da CrossFit si comportano molto bene al box, esattamente come i modelli più recenti, alle volte anche meglio… quindi se avere la scarpa

Tre modi per trovare scarpe da CrossFit convenienti

  1. Compra un modello della stagione precedente.
  2. Prendi in considerazione combinazioni di colori non all’ultimo grido, di solito sono sempre disponibili a prezzo scontato.
  3. Non fermarti al primo negozio, cerca senza fretta ed a fondo, troverai sicuramente l’offerta che cercavi.

Dopo questa breve prefazione cerchiamo di capire come scegliere le proprie scarpe da CrossFit in autonomia evitando di acquistare un modello destinato alla soffitta.

Ci sono 5 cose a cui prestare attenzione per acquistare la giusta scarpa da CrossFit vediamole insieme.

1. Suola

La suola è il “fondo” della scarpa e gioca un ruolo molto importante nel CrossFit. A differenza delle normali scarpe da allenamento in cui la suola non ha molta importanza, una scarpa da CrossFit è progettata per affrontare sia allenamenti veloci che sollevamento pesi.  Ed una suola che offra stabilità e protezione allo stesso tempo diventa una scelta obbligata. Meglio ancora se dotate di tallone con inserti in TPU.

L’ acronimo TPU sta per poliuretano termoplastico ed è uno dei materiali utilizzati  per realizzare scarpe da CrossFit stabili e resistenti.

Reebok Nano x CrossFit 3

2. Intersuola

L’intersuola è l’area della scarpa che separa la suola (fondo) dal sottopiede (interno), un sorta di ponte tra il piede e il suolo.

Se il tuo obiettivo è trovare una scarpa da CrossFit stabile, allora devi tener presente alcune delle affermazioni che seguono :

  1. Le intersuole più solide sono in genere più sottili.
  2. Le suole in gomma avvolgono le intersuole più solide.
  3. Le intersuole stabili sono spesso costituite da una schiuma ad alta densità.
  4. Le intersuole più sottili proteggono meno di quelle più spesse 🙂

Scarpa da CrossFit No bull

Per un’esperienza più confortevole, cerca scarpe da CrossFit con intersuola più spessa. In genere, puoi facilmente vedere quali scarpe da CrossFit ne sono provviste, queste scarpe di solito hanno uno strato di schiuma che si estende dalla punta al tallone e sono descritte dai produttori come “reattive”

3. Costruzione esterna (tomaia)

La costruzione esterna della tomaia è una delle caratteristiche che varia maggiormente tra i tanti modelli di scarpe da CrossFit. Spesso, le aziende aggiungono i loro materiali proprietari a questa parte della scarpa per dare loro un aspetto e una sensazione unici.

Un paio di esempi  :

La Reebok usa il Flexwave© per le sue Nano

La Nike usa il suo Flyknit© per le Metcon

recensione nike metcon 3

La durata e la traspirabilità sono due degli aspetti più importanti da considerare quando si vogliono acquistare scarpe da CrossFit. Ci sono alcune regole da tenere a mente quando si valuta la durata e la traspirabilità di una scarpa senza indossare fisicamente un modello.

  1. I materiali proprietari, il TPU e lla trama più spessa tendono a dare il meglio in termini di durata.
  2. Miscele di pelle, materiali sintetici e mesh sono un ibrido tra resistenza e traspirabilità.
  3. Gli esterni completamente in materiali ad alta traspirabilità tendono ad usurarsi prima. ( vedi modelli precedenti Nano 7 troppo dure Metcon 3 tomaia troppo fragile )

4. Supporto tallone

Il supporto del tallone in una scarpa da CrossFit è da considerarsi cruciale, almeno per gli atleti che necessitano di una scarpa stabile per fornire supporto durante gli esercizi di sollevamento olimpico. Esistono però diversi modelli di scarpe da CrossFit che si differenziano proprio per comodità vs supporto.

Una scarpa con un supporto in TPU duro e pronunciato, vi permetterà di essere stabili durante un’alzata ma offrirà meno comfort durante esercizi veloci.

Le scarpe stabili spesso hanno inserti in materiale plastico alla base del tallone per fornire un supporto aggiuntivo

5. Larghezza della scarpa

L’aspetto costruttivo finale di cui parleremo in questo articolo è la larghezza della scarpa e la calzata.

In termini di calzata sulle scarpe da CrossFit, posso dire che :

Le Reebok Nano vestono più larghe delle Nike Metcon 🙂

Scherzo, ovviamente. Non è possibile dare un giudizio senza entrare nello specifico di ogni modello. Per prima cosa ti chiedo di visitare la nostra sezione dedicata alle recensioni delle scarpe da CrossFit dove troverai recensioni accurate e scritte con criterio, su scarpe provate una ad una sul campo ed in allenamento per offrirti la versione più veritiera ed inparziale su tutti i modelli.

Divenuto più consapevole delle diverse caratteristiche potrai scegliere il modello a te più adatto e ricorda : non saranno le Metcon 6 a farti diventare Mat Fraser, quindi scegli con la testa il modello migliore in base alle tue esigenze.

Se hai altre domande da fare non esistare e contattaci sui nostri profili Facebook ed Instagram.

Suola Scarpa da CrossFit Nike Metcon
Suola Scarpa da CrossFit Nike Metcon
Suola Scarpa da CrossFit Reebok Nano
Suola Scarpa da CrossFit Reebok Nano
Sommario Articolo :
Come scegliere le scarpe da CrossFit perfette | La guida aggiornata 2020
Titolo Articolo :
Come scegliere le scarpe da CrossFit perfette | La guida aggiornata 2020
Descrizione Articolo :
Guida alla scelta della migliore scarpa da CrossFit del 2020 | Immagini, consigli, considerazioni sui materiali e sui metodi di costruzione
Autore Articolo :
Scritto da :
My Cross Life
Logo :