Nike metcon 3 vs Reebok nano 7



Nike metcon 3 vs Reebok nano 7

Nike Metcon 3 o Reebok Nano 7 ? Ecco il Grande Dilemma di ogni Crossfitter.

Le Nike Metcon 3 Possonon Essere Aquistate Qui

Rivali oramai da anni Reebok e Nike si contendono lo scettro di leader nel mondo del Crossfit.

Leggi la mia guida completa su come scegliere le migliori scarpe da crossfit

Infatti anbedue le case produttrici stanno intensificando il loro impegno nella realizzazione di prodotti per il Crossfit sempre piu’ perfonmanti. Fortunatamente a favore di chi pratica questo sport.

Con la realizzazione di questi due ultimi modelli Nike e Reebok affilano le armi per decidere anche a suon di milioni di sponsorizzazioni ad i grandi atleti di Crossfit chi e’ la regina delle scarpe da Crossfit.

In primo luogo se siete interessati allo stile e al comfort Nike Metcon 3 è la vostra scelta migliore. Le Nike Metcon 3 sugli esercizi di salto risultano piu’ comode delle Reebok Nano 7.

La tomaia superiore delle Metcon 3 e’ effettivamente piu’ flessibile rispetto alle Nano 7 Reebok

nike metcon 3 vs reebok nano 7

Come puoi leggere nella mia recensione delle Reebok Nano 7 la grande solidità del NanoWeave e la vocazione delle Nano 7 per il Weightlifting o meglio per gli esercizi dove c’e’ bisogno di stabilità ne pregiudicano leggermente le performance riguardo alla leggerezza ed alla flessibilità.

Round FLESSIBILITA’ va a Metcon 3

Ora, se stai cercando una scarpa resistente che ti dia sicurezza negli stacchi che ti faccia sentire ben piantato nei tuoi esercizi di alzata olimpica allora devi considerare di acquistare le Reebok Nano 7. La tecnologia NanoWeave infatti sostituisce il Kevlar della versione 6.0 rendendo la Nano 7 estremamente resistente. La tomaia di questa scarpa e davvero resistente dimenticati pure usura strappi o cedimenti. Le Nano 7 sono indistruttibili.

recensione nike metcon 3 vs reebok nano 7

Round RESISTENZA va a Nano 7

La cosa bella del Crossfit è che chiunque può personalizzare il proprio allenamento. Se sei un atleta che ama fare un sacco di addestramento a circuito, esercizi di agilità o esercizi pliometrici allora penso che le Metcon 3 come ne avevo già parlato nella mia recensione delle Nike Metcon 3 sono la scelta da fare.

Anche se sono abbastanza basse e non offrono molto supporto alla caviglia, la loro flessibilità e la suola ammortizzata ti aiuteranno davvero nei momenti piu’ importanti. Sono inoltre estremamente apprezzabili quando si tratta di arrampicata con corda grazie al loro disegno esclusivo.

In oltre le Metcon 3 presentano l’inserto TPU che aiuta i tacchi a scivolare sul muro durante le spinte in parete.

recensione nike metcon 3 vs reebok nano 7

Nike Metcon 3 = Esercizi di Agilità

Se sei un sollevatore di pesi incallito che effettua deadlifts, scatti, squat, o qualsiasi altra cosa, le Reebok nano 7 sono le scarpe che fanno per te. Hanno una suola molto più rigida rispetto alle Metcon 3. Inoltre offrono molto più stabilità e sostegno della caviglia rispetto alle Metcon 3. Se stai cercando qualcosa che ti dia una solida base per fare i tuoi esercizi di potenza ma che ti permetta comunque di fare un paio di sprint in modo efficiente questo e’ quello che ti serve.

Reebok Nano 7 = Esercizi di Potenza

nike metcon 3 vs reebok nano 7



Considerazioni Finali Nike Metcon 3

Eccoci giunti alla fine della recensione nike metcon 3 vs reebok nano 7 recensione scarpe crossfit

Prima di tutto le Nike Metcon 3 hanno bisogno di un miglioramento a livello di stabilità e sensazione di sicurezza durante gli esercizi di sollevamento.

La loro forma a volte fa scivolare il piede all’interno della scarpa distraendoti dal tuo esercizio ho adottato personalmente una soluzione temporanea che consiste nell indossare calzini leggermente piu’ spessi. Il mio consiglio per nike è quello di ridisegnare l’involucro del tallone in TPU, rendendolo piu’ concavo in modo che abbracci e avvolga di piu’ il tallone.

Un consiglio per Nike e’ quello di fermarsi con lo stile e concentrarsi sulla funzionalità

Considerazioni Finali Reebok Nano 7

Anche le Reebok Nano 7 necessitano di miglioramenti, specialmente quando si tratta di misure e comfort. La parte centrale delle Reebok Nano 7 è estremamente stretta. Anche se la forma inganna. C’è sicuramente bisogno di aggiungere una certa flessibilità alla tomaia in NanoWeave .

Reebok deve anche tornare indietro e ripensare alla rigidità dell’intersuola della scarpa. L’intersuola rigida è ottima per il sollevamento ma meno sicuramente per gli esercizi plyometrici o per gli altri esercizi di agilità. Se avessi avuto bisogno di una scarpa da sollevamento pesi avrei comprato le Reebok LIFTER PLUS 2.0

Quindi qual’e’ il verdetto?

Se sei un amante degli esercizi cardio o di agilità, allora le Metcon 3 sono le scarpe per te.

Se sei amante dei bilancieri della forza e degli esercizi di potenza appassionati di AMRAP, le Nano 7 sono le scarpe per te.

Fine di : nike metcon 3 vs reebok nano 7 recensione scarpe crossfit


Sommario Recensione :
Data della Recensione :
Prodotto Recensito :
Reebok Nano 7 - Nike Metcon 3
Valutazione in Stelle :
51star1star1star1star1star

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *