Event 1 Individual | CrossFit Games RECAP

Finisce l’evento numero 1 della divisione Individual maschile, la più attesa, la più desiderata da tutti gli italiani soprattutto, che coronano con l’arrivo di Stefano Migliorini ai CrossFit Games un sogno atteso davvero da troppo.

Il destino si sà ha il senso dell’umorismo. Il WOD da performare è proprio quello del giorno. Se solo avessimo volto lo sguardo al sito ufficiale di CrossFit…

Bello, brutale e complicato.

Squat snatch da 84 kg

Rope climb leg less

400 metri di corsa.

20 minuti di time cap

Il tutto per 4 giri sotto il sole di Madison che è sempre indulgente con gli atleti 😉

Il campo gara è enorme, ROGUE è il top al mondo per queste cose. Bellissimo. Tantissime facce nuove, tutti i vincitori delle rispettive nazioni creano un arcobaleno di razze e colori davvero fantastico.

Partiamo forti nella prima heat, Ben Smith uno dei due beneficiari della wild card nonostante sia reduce da un piccolo intervento per rimuovere una scheggia dal menisco va come un trevo 16,28 per completare la prova ed è l’unico. INCREDIBILE…

Si capisce subito da come soccombono il resto degli atleti della heat, che qualità e che differenza di passo hanno determinati veterani come Smith. I 20 minuti della prima heat finiscono presto. Pochi chiudono il WOD, Benvenuti ad i CrossFit Games ROOKIES !!! In un attimo in tanti si ritrovano senza fiato senza nulla da dare.

Si passa alla seconda heat la più attesa dove troviamo il nostro Stefano nazionale. Lo inquadrano poco ma alla line 24 per un attimo lo intravediamo, puro orgoglio, portarore sano di quella speranza tutta italiana di essere riconosciuti come nazione attiva e presente in questo sport.

Nella stessa heat Brent Fikowski ed altri, molto forti con un passo ancora più cadenzato. Non lo si vede tanto il nostro Stefano, nonostante assistiamo all’evento da TWITCH ci sono poche inquadrature dedicate ad altri che non siano gli atleti più famosi.

I primi della seconda heat chiudono uno dopo l’altro il primo tempo di Newbury fa meglio di Smith. Non perdiamo la speranza nella confusione, Ste avrebbe potuto chiudere anche senza che ce ne accorgessimo, ma alla fine arriva la notizia che non avremmo mai voluto sentire. Miglio si lussa la spalla quasi subito sembra durante uno snatch e la disperazione ci attanaglia.

A Stefano va il nostro GRAZIE più grande per averci fatto sognare anche se solo per poco e per un maledetto infortunio. Rimettiti presto Miglio.

Si va avanti ancora ed alla fine arriva la heat con i mezzi da novanta. Mat Fraser, Scott Panchik, Patrick Vellner ed il resto diventa polvere.  Mat chiude in 15,07. Finisce il sogno di meta degli atleti arrivati da tutto il mondo per i CrossFit Games.

Ci vediamo domani…….

Sommario Articolo :
Event 1 Individual Man | CrossFit Games 2019 RECAP
Titolo Articolo :
Event 1 Individual Man | CrossFit Games 2019 RECAP
Descrizione Articolo :
Finisce l'evento numero 1 della divisione Individual man, la più desiderata da tutti gli italiani che coronano con l'arrivo di Stefano Migliorini.
Autore Articolo :
Scritto da :
My Cross Life
Logo :