Pancake michelle di Giuseppe Dicarlo Mr Health | Ricetta Fit

Il progetto THE COACH IN THE KITCHEN in collaborazione con Box Bar, continua imperterrito, nel suo viaggio verso il gusto. 12 dei migliori coach di CrossFit e personal trainer si sono offerti di partecipare a questa crociata del mangiar bene e con gusto, senza rinunciare al giusto apporto proteico specifico per noi atleti.

Questa settimana ad i nostri fornelli si è cimentato coach Giuseppe Dicarlo (Mr Health). Con un passato da atleta di Tae known do, inizia il suo lungo percorso seguendo corsi di formazione professionali, confrontandosi con medici e professionisti del benessere. Accanto a tanta teoria,la pratica diventa d’obbligo infatti, per diversi anni ha lavorato come coach nella classica sala attrezzi seguendo diverse migliaia di persone.

Essendo molto esigente come coach lo è stato anche nella costruzione della sua Health Center, Coach Dicarlo si avvale di un team di professionisti come fisioterapisti, nutrizionisti,e medici dello sport che lavorando in sinergia rendono possibile la realizzazione del progetto di MrHealth.

Per ogni informazione visitate il sito ufficiale di Mr Health.


La ricetta che ci propone questa settimana Giuseppe e un pancake davvero ottimo. Mettiamoci comodi ed ascoltiamo la ricetta di Mr Healt :

Questo pancake nasce dall’esigenza di avere una colazione gustosa ma nello stesso tempo nutriente. Quante volte ci siamo ripromessi di preparare una colazione proteica, ma poi al mattino le uova non vanno giu’ ?

Mi occupo da molto tempo di alimentazione per atleti e non, conosco benissimo l’esigenza di dover mangiare proteine al mattino, una su tutte le uova ad esempio. Ma si sà che che le uova non sempre sono semplici da preparare al mattino e sopratutto grazie al loro sapore, difficili da mandar giù 🙂

L’idea di creare una ricetta completamente homemade mi e’ sempre frullata nella testa, così 3 anni fa decisi di creare questo pancake a cui ho dato il nome di Michelle .

Perche’ michelle mi chiederete ?

Michelle e’ la mia piccola bimba, ho cercato di preparare qualcosa di delizioso per lei e nello stesso tempo sano e nutriente. Dopo vari tentativi arriva il suo si

Michelle approved !

Ecco allora la ricetta :

Pancake Michelle

  • 200 gr di albume Box Bar (evito di buttare i rossi e sono comodi)
  • 1 cucchiaino di miele bio
  • 1 cucchiaino di olio di cocco
  • 3 cucchiai di farina di cocco in scaglie piccole
  • 3 cucchiaini di fiocchi d’avena gluten free
  • Cannella qb
  • 1 banana
  • 60 ml di bevanda alla mandorla

pancake proteico

Procedimento

Con il minipimer mixare il tutto in modo da creare una miscela densa ma fluida .Per evitare le varie problematiche delle pentole, utilizzo una piastre elettrica per creps.

Versare il contenuto sulla piastre formando dei cerchi non molto grandi, attendere che diventano compatti girare con una spatola piatta e terminare la cottura.

Dopo questo passagio arriva, la parte piu fantasiosa e gustosa. La copertura che varia in base ai gusti.

Questi pancake possono essere preparati, cotti e messi in frigo e sono ottimi fino a 3gg dopo, oppure come opzione potete congelare la dose personale per scongerarla la sera prima della colazione.

pancake proteico mr health

Esaminiamo l’aspetto nutrizionale di questo pancake michelle :

  • Un ottima fonte proteica derivata dalle uova con il miglior profilo amioacidico
  • Fonte di grassisaturi derivati da olio di cocco
  • Fonte di zucchero naturale derivato dal miele biologico
  • Il cocco in scaglie permette oltre che rendere consistente il contenuto, aiuta nella riduzione dell’appetito
  • L’avena come fonte di carboidrato a basso indice glicemico e’ un ottima soluzione anche gluten free
  • La cannella e’ un ottimo antiossidante oltre ad essere afrodisiaca il che non guasta mai.
  • La banana e’ un ottimo frutto con una buone dose di potassio, con obbiettivo di dare un gusto piu dolce al pancake
  • La bevanda di mandorla viene utilizzata per migliorare la densita’ del contenuto, ottimo perche senza lattosio

Ringraziamo coach Dicarlo per la sua disponibilità. Ci vediamo la settimana prossima con un altra ricetta gustosa. Intanto fate scorta di albumi sul sito ufficiale di Box Bar.