Perchè fare programmazione se non sei un atleta | ONAIR Program


Chi ha bisogno di una programmazione personalizzata per competitors ? Bella domanda.

Nel CrossFit quando parliamo di programmazione per competitors si tende, in prima istanza, a pensare ad un piano di allenamento appositamente realizzato per atleti professionisti e amatoriali.

Ma siamo sicuri che non sia possibile applicarlo anche ad atleti non considerati ne professionisti ne amatoriali o meglio a non atleti ?

In che senso?

Cercherò di spiegarmi meglio:

La concezione di atleta che necessita di “programmazione per competitor” è fondata sul presupposto che ci si trovi di fronte ad un individuo che pratica sport in modo assiduo e che con il progredire delle proprie capacità/skills, provi il bisogno di migliorare il proprio livello di abilità attraverso un percorso di allenamento non standardizzato.

Come funziona

La programmazione per atleti d’elite/competitors solitamente viene stilata in base a determinati criteri tra cui il livello di abilità dell’atleta stesso, criteri che potranno permettere ai training designer di realizzare un programma personalizzato che andrà ad analizzare i punti su cui lavorare maggiormente.

Come è strutturata una programma di allenamento

In esclusiva, grazie alla disponibilità di ONAIR Program vi mostro il mio attuale mesociclo.

1. Routine
2. General Warmup
3. Attivazione
4. Skills Development
5.Power/Strenght
6. Workout
8. Functional Strength
9. Stretching & Mobility

Per un totale di 90 minuti o piu.

Dopo questa doverosa premessa vi chiedo : Notate qualcosa di strano in tutto quello che ho scritto fino ad ora ? No vero ?

Ed invece qualcosa è stato omesso :

Io non sono ne un atleta d’elite ne un atleta di livello amatoriale.

A questo punto, qualcuno potrebbe obbiettare dicendo ed allora a cosa ti serve una programmazione per competitor?

Mi piacerebbe rispondere con una frase di coach Glassman :

Siamo in possesso di una soluzione elegante al problema più irritante del mondo ed è talmente elegante da poter funzionare davvero.

La stessa domanda se la sono fatta i ragazzi di ONAIR Program quando si sono visti arrivare una conferma d’ordine per l’acquisto di una programmazione mensile Element a nome mio.

Con Andrea e Ingemar ci conosciamo da tempo e sanno quanto a causa della mia discontinuità sia spesso troppo spesso fuori forma.

Ovviamente dopo aver acquistato la programmazione ho scritto ai ragazzi per tranquillizzarli 🙂

Scherzi a parte, ho cercato di spiegare le mie motivazioni, sul perchè nonostante non sia in lizza per competere in nessuna competizione abbia deciso di iniziare ad usufruire delle programmazione per atleti competitors.

Spiegando che fondamentalmente cercavo un aiuto per recuperare il mio stato di forma. Tutto qua, niente di più niente di meno, voglio migliorare il mio stato di fitness ed ho bisogno di un aiuto concreto, professionale, personalizzato.

Sorprendentemente la risposta del team di ONAIR Program è stata entusiastica, forse con questo gesto, sarà possibile tracciare una nuova linea di pensiero e sfatare il mito che solo gli atleti che competono hanno bisogno di una programmazione professionale.

Attenzione ! Esistono decine di centinaia di personal trainer che inviano schede di allenamento a persone normalissime che vogliono restare in forma ed essere seguite in modo individuale, nel fitness intenso nella forma più classica questa è la prassi da sempre ed è perfetta.

Ma il CrossFit è diverso.

Quando cominci a seguire un protocollo di allenamento come quello di ONAIR Program le cose cominciano a farsi maledettamente serie. In ONAIR Program volente o nolente entri a far parte di una famiglia, un gruppo, un team. Che anche se in modo virtuale ti permetterà di allenarti con la stessa cura di atleti come Stefano Carosso per citarne uno.

Sopratutto perchè dietro a tutto questo c’è una squadra di professionisti che misura attentamente i tuoi progressi e non ci pensa due volte a dire che stai facendo male.

Queste sono le motivazioni che mi hanno spinto a scegliere di iniziare il mio percorso di benessere con ONAIR Program.

Si perchè parliamo di benessere, non di vincere i CrossFit Games.

Il CrossFit fin dalle sue origini,  ha come scopo principale la divulgazione di uno stile di vita sano attraverso l’esercizio fisico ed un corretta alimentazione.

Perchè scegliere una programmazione quanto potresti allenarti al box?

Tralasciando la situazione attuale di impossibilità generale di recarsi al box, il mio più grande difetto è stato quello di non essere costante. Purtroppo gli impegni di lavoro non fanno altro che peggiorare la situazione e troppo spesso preferisco tornare a casa piuttosto che andare al box.

Lo so è un mio limite su cui lavorare, ma penso che con l’aiuto di una programmazione da poter fare virtualmente dovunque le cose possano migliorare.

In realtà sta gia succedendo.  Durante il primo mese di allenamento, causa anche una regolata a tavola ( basta birrette, dolci, porzioni enormi di tutto) sono dimagrito di quasi 7 kg.

Non male vero? Be sicuramente dipende da quanto pesi 🙂 non vi dico il mio preciso, ma supera i 100 abbondantemente…

Sono fortunatamente possessore di un bel giardino in un quartiere ragionevolmente molto tranquillo e la possibilità di allenarmi a qualsiasi ora mi aiuta a migliorare sensibilmente la frequenza.

Cosa mi piace del mio programma di allenamento :

La piattaforma intelligente ed intuitiva

Essendo un web master mi ha colpito la piattaforma usata. Nessun foglio di Excel. Nessun file PDF. Nessun messaggio Whatsapp. Tutta la piattaforma è basata sul web.

Il calcolo automatico delle percentuali. Avendo il proprio account e la propria “biografia sportiva”con i propri record personali è possibile durante la giornata di allenamento, quando c’è un allenamento basato sulle percentuali, calcolare automaticamente i carichi o le ripetizioni, in relazione al punteggio nella propria bio.

Poter usufruire di una programmazione on line ti permette di allenarti virtualmente dovunque ed in qualsiasi momento della giornata.

programmazione on air 2

Una sessione di allenamento completa

Mi piace che ci siano in ogni sessione di allenamento le giuste routine di riscaldamento, stretching e rilassamento articolare. Sopratutto corredate di video di esecuzione (cosa importantissima). Tutto questo mi aiuta molto e mi permette di lavorare meglio ed in sicurezza.

N.B. Tutte le fasi della sessione di allenamento sono sempre disponibili e corredate di spiegazione video.

programmazione on air 3

Condivisione attiva

L’attenzione nella preparazione del programma di allenamento da parte dei coach è massima ed hanno realizzato una piattaforma di interazione molto utile. I progressi e le impressioni possono essere condivise tramite la piattaforma di messaggistica diretta. Mi piace avere la possibilità di esprimere i miei dubbi, le mie perplessità, i miei successi in modo diretto.

programmazione on air 4

Conclusioni

Ho cercato di dare il mio contributo, condividendo la mia esperienza con ONAIR Program, con la speranza che possa motivare qualche altra persona che come me ha difficoltà a trovare tempo e motivazione.

Agni mese buttiamo in puttanate decine di euro. Questi sinceramente per me sono quelli spesi meglio. Vi terrò aggiornati sui miei progressi, ma senza stressarvi. Magari tra qualche mese facciamo un prima e dopo cosi ci facciamo due risate insieme.

Per saperne di più visita il sito web ufficiale di ONAIR Program

banner kingsbox italia
Sommario Articolo :
Perchè fare programmazione se non sei un atleta | ONAIR Program
Titolo Articolo :
Perchè fare programmazione se non sei un atleta | ONAIR Program
Descrizione Articolo :
Seguire una programmazione sportiva per migliorare il proprio stato di salute e la forma fisicia grazie al CrossFit. Ecco la mia esperienza con ONAIR Program
Autore Articolo :
Scritto da :
My Cross Life
Logo :