Caffè e Creatina | Abbigliamento per sportivi e non solo

Continua il nostro viaggio nel mondo dell’abbigliamento dedicato al Crossfit, questa volta ci fermeremo in Italia e precisamente in casa Caffè e Creatina.

Ricordo di aver visto per la prima volta questo marchio nel gennaio 2016, al tempo ne ero stato attratto sicuramente per il nome stravagante ma sopratutto per quelle grafiche un po’ appariscenti, aspetto quest’ultimo che in questo sport non passa mai in secondo piano.

A distanza di un po’ di tempo ho avuto il piacere di rincontrare i ragazzi di Caffè e Creatina per testare alcuni dei loro migliori prodotti.

Zip Jacket

Il freddo avanza ed ecco che nel mio borsone, come probabilmente anche in quello della stragrande maggioranza dei CrossFitter, compare uno dei capi di abbigliamento a mio parere fondamentale: la felpa nella sua accezione più ampia.

Caffè e Creatina ne propone una duplice versione sia per uomo che per donna e precisamente una con zip senza cappuccio e l’altra con tasca frontale e cappuccio.

Oggetto della nostra prova è stata la zip jacket, prodotta interamente in poliestere ed avente colorazioni differenti tra i due sessi: verdone militare e nero per la versione uomo mentre bianco/blu notte/rosa per quella donna.

Versione Uomo

In questa tipologia il logo è stato cucito in rilievo sulla parte centrale-anteriore dell’articolo e, seppur avendo dimensioni generose, il tutto risulta essere armonioso grazie alla presenza di bande del medesimo colore apposte sull’intera lunghezza delle maniche.

Il capo, una volta indossato, risulta essere molto comodo ed avvolgente, personalmente forse troppo data la sua destinazione per cui, se amate una vestibilità comfort, vi consiglio di provare una taglia superiore a quella a cui siete normalmente abituati.

Indubbiamente la combo tra una zip tutta lunghezza e l’assenza di cappuccio rende questo articolo estremamente pratico ed adatto a tutte le fasi dell’allenamento. Sarà sicuramente capitato anche a voi di iniziare a sentire caldo ed avere l’esigenza di “sbottonarvi” un pochino senza arrivare a togliervi la felpa.

E cosa dire del cappuccio?

Sì, proprio quel pezzo di stoffa che rende i capi secondo me più ganzi ma che non sai proprio dove mettere durante l’esecuzione di alcuni esercizi con il bilanciere oppure di ginnastica, portandoti ad un livello di disperazione tale da farti desiderare solamente di togliere la felpa nel minor tempo possibile.

Ulteriore dettaglio molto utile e degno di nota è la presenza di due tasche laterali richiudibili, grazie alla presenza di comode zip, nelle quali potrete riporre qualsiasi cosa vogliate.

Versione donna

Non ho mai compreso pienamente il motivo per cui in generale i capi di abbigliamento femminile presentino spesso tagli, grafiche e colorazioni molto più fighi. Anche in casa Caffè e Creatina la versione lady si caratterizza e differenzia per alcuni dettagli che, seppur minimi, fanno sempre la loro differenza.

Nel caso di specie le difformità possono riassumersi in quattro semplici punti:

  1.  la colorazione è molto più solare, aspetto che non mi lascia per nulla indifferente in quanto sono un grande amante dei colori accesi e decisi come quelli fluo;
  2. la vestibilità è accorciata;
  3. il logo è più discreto sia a livello di dimensioni che di posizionamento;
  4. le cerniere frontali e laterali delle tasche non sono semplici ma bensì anulari.

Windrunner

Altro capo che ogni CrossFitter dovrebbe assolutamente tenere nel proprio borsone, per poter affrontare qualsiasi wod in qualsiasi condizione climatica possibile e immaginabile, è il windrunner.
La grafica di questo prodotto è semplicemente fantasmagorica. Sì, proprio così, una combinazione di colori (bianco/nero/arancione) tanto semplice quanto estremamente azzeccata anche nella loro proporzione.

Questo capo è realizzato interamente in ripstop, un materiale con filatura di nylon realizzato mediate una tecnica di rinforzo che lo rende resistente allo stroppo ed alle lacerazioni. La sua estrema resistenza è data dalla sua tessitura ovvero una trama a rete di fili di nylon intrecciati ad intervalli regolari in uno schema a campitura incrociata su una base di tessuto, in questo caso trattasi di poliestere.

La particolare combinazione tra resistenza e leggerezza di questo materiale ne consente l’utilizzo in svariati campi tra i quali quello militare, nella realizzazione di ali di deltaplano e parapendio, paracaduti, mongolfiere, vele, aquiloni, bandiere, striscioni e, come nel nostro caso, per capi sportivi.

Per ripararci da ogni condizione climatica, mantenendoci asciutti ed al contempo evitando la dispersione del calore corporeo, è presente non solo un cappuccio ma bensì anche laccetti regolabili sia a livello della testa che del bacino.

Il fit ottimale dell’antivento è assicurato anche grazie all’impiego di elastici per polsi ed orlo.
Ultimo ma non ultimo la presenza di tasche laterali con zip per consentirci di portare oggetti quali per esempio lo smartphone o un lettore mp3 per ascoltare la nostra musica motivazionale preferita.

Competitor tee

Per una volta gli uomini posso ritenersi fortunati visto che questa tipologia di maglietta è realizzata solamente per noi: trattasi della versione competitor.
Questa t-shirt si caratterizza sia per la colorazione verde militare ma anche per le grafiche ad inchiostro riportate sul lato frontale (scritta e piccolo logo), quello posteriore (medesima scritta a quella anteriore e il mitico logo della moka) ed infine sulla manica destra.

Il materiale impiegato è il tris-blend, tessuto composto al 50% da poliestere, al 25% da cotone e al 25% da Rayon. La perfetta combinazione di tre tessuti dona a questo articolo tecnico comodità, morbidezze e traspirabilità, caratteristiche indubbiamente rilevanti durante lunghe ed impegnative sessioni di allenamento.

Dopo aver testato duramente il prodotto in fase di allenamento ed averlo sottoposto a ripetuti lavaggi, posso non solo confermarvi come la maglia abbia mantenuto le sue caratteristiche di leggerezza e morbidezza al tatto ma, inoltre, testimoniarvi la sua capacità di asciugatura in tempi molto rapidi per consentirvi di utilizzarla quanto prima.

Conclusioni

Dopo aver provato ripetutamente i vari articoli, averli maltrattati e lavati posso ritenermi pienamente soddisfatto sia per la loro qualità nonché per il loro rapporto con il prezzo di vendita.

Se nel leggere l’articolo non avete resistito e vi siete fiondati a smanettare sul sito di Caffè e Creatina ma ne siete rimasti un pochino delusi per la poca scelta tra grafiche e colorazioni, ecco tirate un respiro di sollievo perché c’è una bella notizia per tutti voi.

I Ragazzi vi hanno letto nel pensiero ed in questi ultimi mesi hanno lavorato senza sosta per ampliare tutta la loro gamma. Il nuovo assortimento verrà svelato tra qualche settimana in occasione di FALL SERIES THROWDOWN (8 e 9 dicembre 2018 presso il Pala Candy a Monza) direttamente presso lo stand fourth&one, dove potrete fare lasciarvi andare ad acquisti folli.

Filippo Comparini

Atleta e Giudice Crossfit con certificazione CrossFit Level 1 (CF-L1) - CrossFit Judges Course - Project Judges Affiliate