CrossFit Games 2020 | Si faranno ? Io penso di no, ecco il perchè.


Se avete seguito la diretta Instagram del direttore dei CrossFit Games Dave Castro giorni fa, conoscete le risposte date alle domande sulla possibilità di assistere anche se virtualmente ai CrossFit Games del 2020.

Dave nelle sue dichiarazioni è stato chiaro. I CrossFit Games si svolgeranno ad agosto nel Ranch di Aromas in California.

Alla domanda come saranno i prossimi CrossFit Games Dave ha risposto :

I prossimi Games saranno svolti senza spettatori, con il minino indispensabile di persone utili al normale svolgimento degli eventi.
Stiamo cercando di trovare la chiave per riuscire in questa impresa di cui attualmente non posso dare informazioni concrete.

Potremmo posticipare i Games ma non lo vogliamo è nostra intenzione cercare di salvare la stagione ma se non ci saranno le condizioni i Games saranno posticipati al 2021.

Dave ha riconosciuto le difficoltà di riuscire a portare a termine un impresa cosi controcorrente in questo momento e si è riservato di attendere gli sviluppi nazionali per poter rilasciare altre informazioni più precise.

Parlando della questione Age Group ha ammesso di aver dovuto prendere una decisione difficile ma ammette che la situazione attuale è troppo proibitiva per realizzare un evento come i CrossFit Games come tutti li ricordiamo.

Nonostante aver preso in considerazione tutta una serie di opzioni possibili, alla fine tutte si sono rivelate impraticabili.

Incalzato dalle domande sulla presenza dei team Rx ai prossimi Games di agosto Dave ha preferito non rispondere direttamente ed affermare che l’organizzazione stà cercando di organizzare un evento per la comunità ma ha poi aggiunto che realizzare un evento su più settimane sarà praticamente impossibile quasi a far sottintendere che anche per i team Rx la stagione finisce qui.

Un altro passo importante è stato toccato nella spiegazione di un ipotetico taglio già dal primo evento per evitare di ospitare troppi atleti nello stesso posto.

Alla domanda dove si chiedeva se avesse ancora senso fare un evento dove si decide il più in forma della terra senza la presenza degli atleti stranieri, Dave ha risposto perentoriamente di SI.

Il pressing degli sponsor.

Sicuramente la questione economica è una delle predominanti che sta spingendo lo staff degli organizzatori dei CrossFit Games nella disperata di concludere la stagione, con contratti importanti in scadenza come ad esempio quello decennale con Reebok che mettono ancora sotto più pressione gli organizzatori.

Perchè secondo me i CrossFit Games non ci saranno ?

America vs Covid 19

La situazione attuale Americana nella lotta al Covid 19 è praticamente disperata, Il virus avanza in modo incontrastato senza barriere, il ritardo dei lockdown di alcune città e le proteste per la riapertura in alcuni stati, stanno rendendo la situazione sempre più grave.

Le olimpiadi insegnano

La NBA sta considerando la cancellazione della stagione, ed anche le olimpiadi per fare un esempio eclatante non si terranno quest’anno, proprio in virtù della partecipazioni di atleti da tutto il mondo.

Solo atleti americani

La mossa di far partecipare ai CrossFit Games solo atleti americani stroncherà sul nascere l’appeal e la risonanza mediatica dei beniamini europei dei Games quali Thorisdottir, Sigmundsdóttir, Davíðsdóttir ma anche Mundwiler e perchè no anche la partecipazione dei canadesi che sembra essere in forse.

Le proteste saranno feroci

Non sono sicuro che i CrossFit Games saranno in grado di arginare le proteste degli atleti stranieri Rx. Un conto sono gli Age Group, anche se mi rode e non poco ( proprio quest’anno che ne avevamo 4) , ma se ad incazzarsi sono le teste di serie europee allora le cose cambiano, non penso che a chi di dovere interesse mettersi in polemica proprio in questo momento.

Fittest of America?

La scelta di fare i Games con solo atleti americani assegnando il titolo di Fittest on Heart, sarà sicuramente considerato una pagliacciata con il rischio di far incazzare ancora di più il resto del mondo. Che alla fine è quello che fà andare avanti la baracca con i migliaia di box aperti in tutto il globo.

Gli atleti correranno il rischio?

Anche se si dovesse riuscire a fare i Games con solo atleti americani, quanti di loro se la sentiranno di partecipare ? Se la situazione non migliorerà sono convinto che in tanti non vorranno correre il rischio di ammalarsi e rinunceranno a partecipare.

Conclusioni

Spero vivamente che i prossimi CrossFit Games si possano svolgere, ma a queste condizioni non penso abbia senso farli. I Games rappresentano l’esaltazione della comunità mondiale (non quella americana) al pari delle olimpiadi, ovviamente in versione miniaturizzata :).

Agosto è lontano, certo, ma non per gli atleti che dovrebbero essere nel pieno della fase di preparazione e certamente non possono attendere le decisioni dell’ultimo minuto.

Non penso che i vertici di CrossFit vogliano correre il rischio di creare un clima di polemica, proprio in questo momento, soprattutto per evitare che ciò si riversi poi sul business principale.

Fatemi sapere la vostra.

banner kingsbox italia
Sommario Articolo :
CrossFit Games 2020 | Si faranno ? Io penso di no, ecco il perchè.
Titolo Articolo :
CrossFit Games 2020 | Si faranno ? Io penso di no, ecco il perchè.
Descrizione Articolo :
Analizziamo la fattibilità della realizzazione dei prossimi CrossFit Games del 2020 ad Aromas in California. Ecco il nostro punto di vista.
Autore Articolo :
Scritto da :
My Cross Life
Logo :